Arrestati commercialista e imprenditore

PERUGIA – Rilevavano imprese in difficoltà per svuotarle di beni e disponibilità finanziarie e portarle al fallimento: con questa accusa, formulata dal Gip presso il Tribunale di Perugia, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza del capoluogo umbro hanno eseguito st un’ordinanza di custodia cautelare (arresti domiciliari) nei confronti di un commercialista e di un imprenditore, sequestrando immobili e terreni per un valore di oltre 300.000 euro. read more

RINVIATI A GIUDIZIO!

TERNI – Il gup Federico Bona Galvagno, martedì 25 luglio, ha disposto il rinvio a giudizio del sindacodi Terni, Leopoldo Di Girolamo, e di altri 19 indagati, tra dirigenti comunali, assessori ed ex assessori, accusati di turbativa d’asta in relazione all’affidamento del servizio di trasporto e smaltimento del pericolato prodotto dalla discarica di vocabolo Valle. read more

Discarica, attesa per la decisione del giudice. M5S chiede le immediate dimissioni

Tribunale di Terni, foto Diego Santini

TERNI – E’ attesa nella giornata di martedì 25 luglio, a Terni, la decisione del gup Federico Bona Galvagno sul rinvio a giudizio di 20 persone per il reato di turbata libertà degli incanti in relazione all’affidamento del servizio di trasporto e smaltimento del percolato della discarica di vocabolo Valle. read more

Appena uscito da Sabbioni rimpatriato tunisino pericoloso

TERNI – Ritenuto pericoloso per l’ordine e la sicurezza pubblica, all’uscita dal carcere di vocabolo Sabbione, è stato subito scortato a Fiumicino e messo su un volo per Tunisi dagli agenti dell’Ufficio Immigrazione: 27 anni, cittadinanza tunisina, con permesso di soggiorno scaduto, era stato arrestato ad Orvieto nel 2013 per il tentato omicidio, aggravato dai futili motivi, di un coetaneo marocchino. read more

Attenti alle truffe digitali. Ora arrivano con WhatsApp

La truffa dell’estate viaggia via WhatsApp. Si moltiplicano i casi di raggiri inviati attraverso il popolare programma di messaggini su smartphone. Molte volte le comunicazioni arrivano dai contatti della nostra rubrica e così la trappola finisce per scattare con più facilità. Cosa si rischia? Nel migliore dei casi scatta, attraverso un link fraudolento, l’attivazione di un abbonamento a qualche servizio non richiesto come gli aggiornamenti sul meteo o l’oroscopo del giorno. read more