Cardeto, le promesse mai mantenute

TERNI – Non è minimamente possibile che quando vi è un’inchiesta giudiziaria la macchina amministrativa si fermi. A Terni con la rimozione dai pubblici uffici dell’Assessore ai lavori pubblici, del Dirigente e del Funzionario che seguono lo stesso settore, non sappiamo più a chi rivolgerci per sapere cosa si intende fare con il nostro quartiere ed in particolare con il nostro parco. read more

Ue: ok alla manovra-bis, lʼItalia ha rispettato le raccomandazioni

“L’Italia conferma che le misure di bilancio addizionali richieste per il 2017 sono state prese e che quindi, in questa fase, nessun passo ulteriore è giudicato necessario per rispettare la regola del debito”. E’ quanto scrive la Commissione Ue nel pacchetto di primavera che contiene l’analisi dei conti pubblici e le raccomandazioni. Bruxelles non ritiene ci siano le condizioni nemmeno per una procedura per squilibri macroeconomici.

read more

Mangiano il futuro e scappano. Subito dimissioni del sindaco Di Girolamo. Il piano di riequilibrio è un condono alle responsabilità del passato.

TERNI – Gravissimo: apprendiamo da alcuni articoli della stampa locale che il PD avrebbe intenzione di lasciare la guida della città subito dopo l’approvazione del piano di riequilibrio finanziario, legando così le mani ai ternani per il prossimo decennio, indipendentemente da chi governerà. read more

Obbligo vaccini a scuola, quasi 800mila i bambini “fuorilegge”

Con il decreto che, approvato venerdì, impone l’obbligo di vaccinazione ai bambini quale requisito per l’iscrizione a scuola, gli istituti e le Asl potrebbero essere presto sommersi da centinaia di migliaia di casi da gestire in vista dell’inizio del nuovo anno scolastico: sarebbero infatti ben 800mila i bambini e i ragazzi non in regola, 290mila dei quali solo alle elementari.

read more

Conti, oggi le raccomandazioni Ue allʼItalia: tassa sulla prima casa ai “ricchi”

E’ atteso in giornata il verdetto europeo sulla manovrina e sull’adempienza dell’Italia alle regole del Patto di stabilità e di crescita. Fonti dell’Ue hanno infatti riferito nei gioni scorsi che nella mattinata di lunedì, prima che a Bruxelles inizino le riunioni dell’Eurogruppo, la Commissione presenterà il suo “pacchetto di primavera” di raccomandazioni e valutazioni su bilanci e squilibri macroeconomici dei Paesi.

read more