scuola_digitaleFOLIGNO In una scuola che cade a pezzi, dove nella maggior parte degli istituti dell’infanzia e della primaria gli studenti devono portarsi da casa anche la carta igienica e il sapone, per non parlare della carta per le fotocopie c’è un caso in Umbria che si spera non rimanga una mosca bianca, dove la tanto decantata scuola moderna che vede mandare per sempre in soffitta i vecchi libri cartacei e sostituirla con i modernissimi tablet con piattaforma e-learnig è realtà. La rivoluzione è arrivata all’Istituto Scarpellini di Foligno dove i 22 studenti della I A sono stati tutti dotati di moderni tablet acquistati dalla scuola con fondi propri e concessi agli alunni in comodato d’uso gratuito per 2 anni. Nel piano di innovazione didattica della scuola, oltre ai tablet, lavagne interattive multimediali in tutte le classi prime, seconde e quinte, piattaforma e-learning, editoria digitale con app e e-book, potenziamento del wi-fi.

TerniMagazine

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.