TerniTERNI La giunta comunale ha approvato la proposta di marketing per il centro della città, un progetto strettamente legato al Programma urbano complesso 2 che ha visto la riqualificazione di importanti contenitori e aree di Terni, come l’ex Siri, Corso del Popolo, l’asse fluviale Ponte Carrara – Ponte Allende, via Carrara. Ultimate o in via di ultimazione le opere infrastrutturali, ora l’obiettivo è di promuovere e valorizzare il tessuto cittadino anche per renderlo più attrattivo in campo commerciale, turistico e culturale. Per le azioni di promozione ci sono a disposizione oltre 240 mila euro che verranno impiegati per meglio far conoscere il nucleo centrale di Terni e per creare iniziative mirate. Il sindaco Leopoldo Di Girolamo e l’assessore al Commercio Daniela Tedeschi hanno illustrato, anche tramite una scheda informativa a cura dell’ufficio comunicazione, la proposta e il cronoprogramma di attuazione  che vede a settembre la pubblicazione dei bandi per individuare coloro che dovranno realizzare il programma, a novembre l’assegnazione degli incarichi e da dicembre la realizzazione degli interventi previsti.  Gli assi principali – raggruppati nel programma denominato Il Centro di tutti – di intervento sono quattro: commercio e artigianato; mobilità e accessibilità; cultura e turismo. Sono inoltre previsti strumenti di comunicazione  e promozione a sostegno di tutti gli assi. I fondi del marketing del Puc2 verranno utilizzati per finanziare, tra l’altro, iniziative di animazione la prima e l’ultima domenica del mese, la fidelity card, il portale della città con apposite sezioni dedicate al commercio e a servizi a supporto, la segnaletica per individuare i parcheggi che saranno più fruibile grazie ad apposite convenzioni, la cartellonistica con i punti di interesse della città, la segnaletica elettronica.

TerniMagazine

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.