Alitalia: Air France, no decisione, servono dettagliNEW YORK, – Air France presentera’ proposte per una ristrutturazione del debito di Alitalia. Lo riporta l’agenzia Bloomberg citando Les Echos, secondo il quale Air France ritiene che le necessita’ finanziarie di Alitalia non sono colossali.

”Per limitare i rischi, Air France-Klm sarebbe pronta a partecipare a una ricapitalizzazione di Alitalia e ad acquistare i titoli che non trovano acquirenti, in modo da assicurarsi il controllo della compagnia ma senza passare la soglia del 50%, al fine di non dover consolidare il debito di Alitalia” afferma Les Echos citando alcune fonti, secondo le quali la proposta sarebbe accompagnata da condizioni precisa in termini di ristrutturazione del debito. Non si tratterebbe di cancellare il debito ma di renderlo più sopportabile. Sugli 1,1 miliardi di euro di debito, due terzi sono legati all’acquisto di aerei e – mette in evidenza Les Echos – potrebbero essere rinegoziati a condizioni più favorevoli nel quadro di un’integrazione in seno a Air France-Klm. Una tale revisione implicherà la revisione degli accordi conclusi nel 2008 con la societa’ AP Fleet di Carlo Toto, con base in Irlanda, divenuta il maggiore fornitore di aerei Alitalia.

Zanonato, AirFrance?non c’è nulla di concreto 
– Il ministro dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato, a margine di un incontro a Portogruaro, ha sottolineato che su Alitalia ”sono cose raccontate dai giornali e non c’e’ nulla di concreto”. Il ministro si e’ riferito a indiscrezioni che indicano un passaggio dal 25 al 50% di Air France in Alitalia.

Cimbri “Difesa interesse nazionale non spetta soci” – ”Come italiano penso che una compagnia di bandiera dovrebbe essere un asset di interesse nazionale, non si può chiedere ad azionisti privati di occuparsi di un interesse più ampio”. Lo ha detto Carlo Cimbri, Ad di Fonsai, titolare di una quota del 5,6% in Alitalia parlando del futuro della compagnia di bandiera. In merito alle alleanze Cimbri ha sottolineato che ”gli interlocutori sono altri: la quota non è strategica e l’abbiamo svalutata, non abbiamo ruoli nella società, siamo un’azionista passivo”.

Ansa.it

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.