National day festivitiesAnche la Svizzera risente degli effetti del rallentamento dell’economia globale ed europea. Nel secondo trimestre il Pil, contro le attese di una crescita dello 0,5%, è rimasto invariato. 

Il paese era fino ad ora riuscito a schivare la recessione del Vecchio Continente grazie all’export verso l’Asia e alla domanda interna e ancora nel primo trimestre dell’anno era cresciuto dello 0,5%. Ora, le difficoltà di Francia ed Italia ma anche la frenata della Germania hanno prevalso

Ansa

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.