catricala_lp-300x199ROMA – Il canone Rai viene evaso? Il vice ministro dello Sviluppo Economico Antonio Catricalà si inventa la tassa sui media, dal pc al tablet. ”In Europa si va abbandonando il concetto di canone a favore di un’imposta generale sui media e questo potrebbe servire da faro di orientamento”, ha detto in audizione in Commissione di Vigilanza.

Catricalà ha specificato che dopo la firma del contratto Rai di servizio verrà aperto un tavolo sul canone. Alcuni Paesi ”hanno optato per una tassa a carico del nucleo familiare e questo va incontro alla convergenza tecnologica perché prescinde dal possesso dell’apparecchio”.

BlitzQuotidiano

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.