niccolofabiOTRICOLI – Grande successo per la serata di chiusura dell’Otricoli Music Festival che ieri sera, domenica 8 settembre, ha portato sul palco il celebre cantautore Niccolò Fabi che si è esibito in un emozionante trio acustico con Roberto Angelini e Pier Cortese. La kermesse musicale, che ha animato con suoni, note e colori il fine settimana otricolano, è andata molto bene, riportando un successo di pubblico davvero eccezionale. Migliaia di persone hanno infatti scelto il borgo umbro per assistere alle performance dei cantanti, a partire da Bsb Funky Soul, passando per Bungaro e Alessandra Becelli, fino ad arrivare a Niccolò Fabi, preceduto ieri sera dall’elegante esibizione di Mauro Ermanno Giovanardi.

“Stasera ho realizzato un sogno”, ha dichiarato il sindaco Nico Nunzi sul palco accanto a Fabi. Il sogno di portare sulla piazza di Otricoli centinaia di persone che hanno cantato rapite dai versi di Fabi che più che canzoni canta davvero poesie. La magia delle parole accompagnate poi dalle chitarre del cantautore, di Angelini e Pier Cortese hanno suggellato un successo annunciato che ha riempito di soddisfazione gli organizzatori. “Lo scopo di questi concerti – ha spiegato Niccolò Fabi, che venti anni fa era già stato ad Otricoli – è riempire le piazze di questi paesi che nella quotidianità sono solo un viavai di persone, facendole diventare piccoli teatri che recepiscono emozioni. Le emozioni che cerchiamo di trasmettere noi e che vogliono regalare gli organizzatori di questi concerti”.

E di emozioni ce ne sono state tante: la magia del piccolo borgo, illuminato con le fiaccole, il sapore della terra umbra presentato negli angoli gastronomici e la musica del cantautore a fare da sfondo con canzoni come “E’ non è”, “Lasciarsi un giorno a Roma”, “Costruire” e “Vento d’estate”, tanto per fare qualche esempio. Insomma, il bilancio dell’Otricoli Music Festival è senza dubbio soddisfacente. L’appuntamento è per l’anno prossimo ancora con grandi nomi della musica d’autore.

Cronache24

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.