attentato arrestoBOSTON – Eric Twardzik, giornalista di Boston per Gauge Magazine e The Beacon Berkeley verso le 5.25 locali, circa due ore dopo l’attentato alla maratona, ha postato su Twitter la foto di un uomo – con un cappello bianco – ammanettato e circondato dalla polizia davanti al Comune di Boston. Il tam-tam è immediato e alcuni giornalisti del The Wall Street Journal e di ABbc News iniziano a chiedere informazioni. Dove è successo? Quando? Possiamo utilizzare la foto? Dan Gaba, photoeditor del Wall Street Journal, chiede: “Hey Eric, dove hai preso questa foto? La possiamo usare”. Si fa avanti anche Andrew Springer, produttore di Abc News: “Eric, possiamo parlare di questa foto?”

Questo il profilo Twitter di Eric Twardzik

Il tam-tam, la frenesia intorno alla foto continua mentre le Tv, i siti e le radio continuano a rilanciare la notizia che un sospetto, probabilmente arabo, è sotto custodia in un ospedale.

Leggi anche: Attentato Boston, complotto e #FalseFlag: coincidenze, foto e “l’esercitazione controllata…”

Poi la smentita della polizia. Nessun sospetto. Nessuno è stato fermato. Almeno ufficialmente. Lo stesso Eric Twardzik su Twitter scrive: “Ripeto, probabilmente quest’uomo non è collegato all’attentato”. Il dubbio però rimane.

 Eric Twardzik

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.