ospedale-perugia1PERUGIA S’ipotizza meningite tra le possibili cause che avrebbero causato la morte della piccola di appena 18 mesi morta venerdì pomeriggio appena giunta in ospedale a Perugia al Santa Maria della Misericordia. La piccola di appena 18 mesi era giunta all’ospedale con la febbre alta e le convulsioni, dopo che nel pomeriggio i genitori, una coppia di magrebini che vive a Castiglion della Valle, accortisi della gravità  della salute della loro figlioletta avevano chiamato i soccorsi del 118, che prontamente avevano ricevuto la chiamata e erano partiti,  poi la decisione del padre e della madre di caricare la piccola in auto e portarla loro al pronto soccorso dell’ospedale. Inutili erano, però, stati i tentativi di rianimare la piccola posti in essere dai sanitari e dal personale medico del pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia. Dunque sarebbe scattata la profilassi contro la meningite dopo la morte della bimba, avvenuta dopo 40 minuti di sofferenze, si sospetterebbe una meningite batterica, ma si attendono gli esiti degli esami, nell’attesa è scattata sabato la profilassi antibiotica per tutti i bambini e gli adulti che in questi giorni fossero entrati in contatto con la bambina.

TerniMagazine

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.