salone mobileMILANO I carabinieri hanno scoperto 16 lavoratori in nero nel corso di conbtrolli alla Fiera di Milano in occasione del Salone del mobile. I militari e l’Ispettorato del lavoro hanno controllato sei padiglioni, ispezionando 45 ditte e identificando 100 lavoratori: 16 di questi, tra i quali un sedicenne, sono risultati in nero.

Tra le aziende non in regola c’è anche una ditta bulgara. Le attività imprenditoriali di tre aziende sono state sospese. Sono stati inoltre riscontrati cinque subappalti irregolari con impiego di manodopera non in regola, che riguardano quattro aziende lombarde e una egiziana. Le aziende sono state multate per oltre 100mila euro.

Repubblica.it

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.