bandiere-europaBrutte notizie da Bruxelles, la neocommissaria Ue per la concorrenza, Margrethe Vestager, non lascia margini al dialogo sulla vertenza dell’Ast e nel suo primo intervento pubblico sull’argomento dice chiaramente che il caso a Bruxelles e’ chiuso. La commissaria avrebbe detto che la decisione e’ ormai presa, pur comprendendo la difficolta’ per i lavoratori, ma aggiungendo che le soluzioni per i lavoratori non vanno trovate nel proprio ufficio, bensì con i proprietari dell’azienda. Intanto, la ministra Guidi ha raggiunto la sala del “parlamentino” e si è aggiunta alla riunione plenaria in corso.

Dal Mise trapelano notizie che siamo ben lontani da qualsiasi accordo tra le parti.

redazione

 

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.