trenitaliaPERUGIA La Regione si schiera a fianco dei pendolari in particolare quelli di Orvieto. Nel mirino la nuova tratta oraria dell’Intercity “581” che dovrebbe entrare in vigore da domenica. La variazione comporterebbe l’introduzione della fermata ad Orte a danno della direttissima. Variazione che per i viaggiatori umbri equivale a maggiori disagi. I malumori sono stati raccolti dall’assessore regionale ai Trasporti, Silvano Rometti. “Palazzo Donini compie finalmente un passo avanti. Chiediamo alla Regione un impegno politico preciso, che non può limitarsi a scrivere lettere o pronunciare richiami. Compito delle nostre amministrazioni è di raccordarsi con il Parlamento e di rimettere al centro la mobilità” commenta Monica Tommasi, portavoce del Comitato Pendolari “Roma- Firenze”.

Servizio integrale nel Corriere dell’Umbria del 6 giugno

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.