Corea del Nord, possibile test bomba H nel Pacifico. Kim Jong-un: “Trump folle, pagherà caro”

La Corea del Nord potrebbe condurre un test con una bomba all’idrogeno nel Pacifico. E’ quanto ha sostenuto il ministro degli Esteri di Pyongyang, Ri Yong-ho, commentando le affermazioni del leader Kim Jong-un che ha fatto sapere di star considerando “azioni di più alto livello” in risposta al presidente americano Donald Trump e alla sua minaccia di “distruzione totale” del Paese.

read more

Londra, esplosione su un vagone della metro: diversi feriti. Media: diversi contenitori esplosivi

LONDRA – Esplosione su un convoglio della metropolitana alla stazione di Parsons Green a Londra. Lo riferiscono testimoni che parlando di diverse persone rimaste ferite. Stando a quanto emerso, la deflagrazione avrebbe causato un incendio. Ad esplodere sarebbe stato un contenitore bianco abbandonato in uno dei vagoni. Sul posto polizia, vigili del fuoco e ambulanze. Diversi i feriti, tutti hanno “bruciature sul volto”.

read more

Corea del Nord lancia nuovo missile intercontinentale. Seul: ‘Possiamo annientarli’

In meno di tre settimane, due missili balistici nord-coreani hanno sorvolato l’isola giapponese di Hokkaido, la più settentrionale. Ancora una volta, questa mattina all’alba, un missile di Pyongyang ha seminato il panico nell’impero del Sol levante, irritando e preoccupando il mondo intero. Gli Stati Uniti in primis, ma anche l’alleato cinese che neppure lui riesce a controllare la follia di Kim Jong-un. A Seul, il presidente sud-coreano Moon Jae-in ha immediatamente convocato una riunione urgente del Consiglio di sicurezza nazionale. read more

Pyongyang: “Affonderemo il Giappone con il nucleare e ridurremo gli Usa a cenere e tenebre”

La Corea del Nord ha minacciato di “affondare” il Giappone con un attacco nucleare e ridurre gli Usa a “cenere e tenebre”. E’ arrivata quindi la nuova provocazione da Pyongyang, che promette un’ulteriore escalation delle tensioni dopo la recente decisione delle Nazioni Unite di imporre nuove sanzioni al regime di Kim Jong Un. read more

Ue, Juncker: “Europa nel quinto anno di ripresa economica”

“In Europa siamo al quinto anno di crescita economica“. E’ quanto ha affermato il presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker, durante il discorso sullo stato dell’Unione alla plenaria dell’Europarlamento. “La crescita ora è vicina a quella degli Stati Uniti, con il +2,2% per la zona Euro – ha aggiunto da Strasburgo -. Dieci anni dopo che la crisi ha colpito, l’economia europea rimbalza. Il vento è di nuovo nelle vele dell’Unione“.

read more

Corea del Nord, Onu approva allʼunanimità nuove sanzioni

L’Onu torna a colpire la Corea del Nord con nuove sanzioni. Nella serata di lunedì il Consiglio di Sicurezza ha approvato all’unanimità una risoluzione che prevede il bando alle esportazioni tessili di Pyongyang e il divieto alle importazioni di petrolio e gas naturale verso la Corea del Nord fatta eccezione per una quantità da impiegare per il sostentamento della popolazione. read more

La NordCorea avvisa Trump: “Vʼinfliggeremo la più grande sofferenza”

Gli Stati Uniti pagheranno il “prezzo necessario” e sperimenteranno “i più grandi dolori e le peggiori sofferenze” se spingeranno per nuove e più pesanti sanzioni: è il monito del ministero degli Esteri nordcoreano rilanciato dalla Kcna. L’avviso arriva a poche ore dall’ipotesi che il Consiglio di sicurezza dell’Onu, su richiesta di Washington, possa votare un’ulteriore stretta in risposta al test nucleare del 3 settembre.

read more

Il fotogiornalista che ha imbrogliato il mondo: migliaia di scatti dalle zone di guerra, tutti rubati

COSI’ perfetto da non esistere. Biondo, bellissimo, surfista dotato di immenso coraggio, giovane scampato alla leucemia e oggi uomo dal grande cuore:  Eduardo Martins, 32 anni, fotografo brasiliano di guerra sempre nel vivo dei conflitti più terrificanti, un anno fa intervistato da alcune riviste di fotogiornalismo raccontava che se c’era da smettere di scattare per aiutare qualche militare ferito era il primo a farlo.  read more

Fortissimo terremoto di magnitudo 8.1 al largo del Messico: vittime

Una scossa di terremoto di magnitudo 8.1, a una profondità di 33 chilometri, ha colpito la costa occidentale del Messico, al confine del Guatemala. A seguito del sisma, considerato fra i più violenti dopo il devastante terremoto del 1985, è stata diramata l’allerta tsunami (osservata un’onda di un metro). Cinque i morti finora registrati in Messico, tra cui due bambini nello Stato di Tabasco. Danni ed almeno una vittima anche in Guatemala.

read more

Migranti, la Corte Ue respinge i ricorsi contro i ricollocamenti. La Ue: avanti con solidarietà. Ungheria: oltraggioso

La Corte di giustizia dell’Unione europea ha respinto i ricorsi di Slovacchia e Ungheria contro i ricollocamenti dei richiedenti asilo da Italia e Grecia. I giudici hanno spiegato che il meccanismo contribuisce “effettivamente e in modo proporzionato a far sì che la Grecia e l’Italia possano far fronte alle conseguenze della crisi migratoria”. L’Europa: “E’ tempo di solidarietà”. Tajani soddisfatto: “Ora andiamo avanti”. Budapest: “Decisione oltraggiosa”.

read more