Migranti, Di Maio: “Chiarezza su Ong”. Saviano: “Cerca voti di chi li vuole in fondo al mare”

“Le Ong sono accusate di un fatto gravissimo, sia dai rapporti Frontex che dalla magistratura, di essere in combutta con i trafficanti di uomini, con gli scafisti, e addirittura, in un caso e in un rapporto, di aver trasportato criminali”: questo il commento di Luigi Di Maio (M5s) ai presunti rapporti tra Organizzazioni umanitarie e carrette del mare.

read more

Gabriele Del Grande libero dopo 15 giorni di detenzione in Turchia

Gabriele Del Grande è libero”. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri Angelino Alfano, aggiungendo: “Gli ho parlato adesso: sta tornando in Italia. Ho avuto la gioia di avvisare i suoi familiari. Lo aspettiamo”. Il ministro ha spiegato che “questa notte il collega ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu ha comunicato la decisione. Lo ringrazio”. Il giornalista toscano era stato fermato al confine con la Siria il 9 aprile.

read more

Pistoia, nasconde il cadavere della madre in casa per riscuotere la pensione

La polizia ha scoperto in un’abitazione di Pescia, in provincia di Pistoia, il cadavere in avanzato stato di decomposizione di una donna di 90 anni. Il corpo era avvolto in coperte e sacchi, occultato nell’angolo di una stanza: il figlio 51enne della donne ne avrebbe nascosto la morte avvenuta anni fa per continuare a riscuotere la pensione. E’ stato denunciato per truffa ai danni dello Stato e occultamento di cadavere.

read more

Gessica Notaro ospite al “Maurizio Costanzo Show”: “Così mi ha sfregiato chi diceva di amarmi”

Jeans e maglia scura, una sciarpa che le copre completamente il volto. Gessica Notaro, la miss Romagna sfregiata con l’acido dall’ex fidanzato, Edson Tavares, lo scorso 10 gennaio, tre mesi dopo il giorno che la ha cambiato la vita per sempre, ha deciso di apparire in televisione per testimoniare che è possibile reagire e combattere. read more

Il governo pensa che gli sbarchi record di migranti non siano casuali: “C’è una regia”

L’impennata di sbarchi nei giorni di Pasqua ha avuto l’effetto di un’onda tellurica nelle stanze del governo. Non è normale che dai porticcioli libici partano 8500 migranti in poche ore. Un pullulare di barconi tutt’insieme ha preso il mare ed è andato incontro alle navi umanitarie. Un concatenarsi di eventi che ha messo in ginocchio il sistema di accoglienza dell’Italia e nelle stanze del governo ha generato il sospetto che questa escalation non sia stata casuale. read more

Treviso, sospetti su infermiera: “Fingeva di vaccinare i bimbi”

Un’infermiera dell’Asl 2 di Treviso è al centro di un procedimento disciplinare perché sospettata di aver solo finto di vaccinare molti dei bambini portati al suo ambulatorio, buttando via le fiale dopo aver registrato la prestazione. I colleghi si erano insospettiti, perché i bimbi non piangevano durante l’iniezione. Il caso era stato segnalato nel giugno 2016 a Nas e Procura, ma a marzo 2016 il gip, su richiesta del pm, aveva archiviato.

read more

Agcom:”Vivendi è fuori legge, deve adeguarsi entro 12 mesi”

Vivendi ha dodici mesi per rimuovere la posizione vietata dopo l’esposto di Mediaset sulla scalata dei francesi e il loro controllo di fatto di Telecom. Così l’Agcom accertando l’influenza dominante di Vivendi in Telecom (dove ha il 23,9%) con i francesi che nell’azienda di Cologno hanno il 29,9% dei diritti di voto (contro il 39,7% di Fininvest). È la decisione dell’Autorità sulla legge Gasparri relativa ai tetti di controllo nei media.

read more

Istat: lʼ11,9% degli italiani vive in famiglie con disagi economici

Resta stabile il numero di italiani che vivono in famiglie con un grave disagio economico. Lo sostiene il direttore del Dipartimento per la produzione statistica dell’Istat, Roberto Monducci, spiegando che “nonostante il miglioramento delle condizioni economiche delle famiglie, nel 2016 non si è osservata una riduzione dell’indicatore di grave deprivazione materiale” che, si attesta per il 2016 all’11,9%, invariato rispetto al 2015.

read more

Torino, passeggeri di un treno in ostaggio di una gang per cinque ore

Circa 300 passeggeri hanno avuto la sfortuna di trovarsi in viaggio sul treno regionale Ventimiglia-Torino nella domenica di Pasqua. Una gang di sessanta stranieri di cui molti minorenni, come racconta una viaggiatrice di nome Simona al quotidiano “La Stampa”, ha provocato danni in uno scompartimento e aggressioni. La polizia ferroviaria è riuscita a identificare un paio di extracomunitari, che restano tuttavia a piede libero. Intanto, l’azienda ferroviaria conferma i danni riscontrati sul regionale.

read more