Alluvione nel Sannio, arrestati per concussione sindaco e dirigente

BENEVENTO – Il sindaco di Cusano Mutri, Giuseppe Maturo, e un dirigente comunale sono stati arrestati dai carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Benevento su richiesta della procura. L’accusa è di concussione. Il provvedimento è legato alla realizzazione dei lavori post alluvione che colpì il Sannio nell’ottobre 2015.

read more

Vitalizi, arriva la delibera Fico: risparmi per 40 milioni. Ex deputati, faremo class action

Il presidente della Camera Roberto Fico ha illustrato all’Ufficio di presidenza di Montecitorio il testo della delibera per il superamento dei vitalizi degli ex deputati. Se il testo passerà com’è, il nuovo sistema che ricalcola tutti i vitalizi finora percepiti sulla base del sistema contributivo, entrerà in vigore alla Camera dal 1 novembre. La delibera verrà votata nella settimana tra il 9 ed il 13 luglio, e gli emendamenti potranno essere presentati entro giovedì.  read more

Migranti, Salvini a Tripoli: “Alla Libia garantiremo aiuti tecnici ed economici”

Alla Libia l’Italia è pronta a procurare “supporti tecnici ed economici per garantire insieme la sicurezza nel Mediterraneo e rafforzare la cooperazione investigativa e più in generale la collaborazione in tema di sicurezza”. E’ quanto ha affermato Matteo Salvini incontrando a Tripoli il ministro dell’Interno libico Abdulsalam Ashour.

read more

Acqua, il ministro Costa: “Vietare le bottiglie di plastica negli edifici pubblici”

Vietare le bottiglie e le confezioni di plastica negli edifici pubblici: è la proposta avanzata dal ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, al Consiglio Ue in corso a Lussemburgo. “E’ essenziale che l’Europa garantisca il diritto e l’accesso all’acqua potabile a tutti, considerando che essa è un bene comune e dunque non è soggetta al mercato unico“, ha aggiunto Costa, secondo cui “va mantenuto il monitoraggio pubblico sui privati”.

read more

Terrorismo, fermato a Napoli gambiano legato allʼIsis: progettava attentati in Spagna e Francia

Un cittadino gambiano di 34 anni accusato di essere legato all’Isis, Sillah Osman, è stato fermato Napoli nel corso di un blitz di polizia e carabinieri. Lo ha reso noto il procuratore di Napoli, Giovanni Melillo. Secondo quanto riferito dagli inquirenti, il gambiano avrebbe partecipato a un duro addestramento in una zona desertica della Libia e stava progettando un attentato in Spagna o in Francia.

read more

Frode sui centri di accoglienza a Benevento. Arrestato Paolo Di Donato RE dei rifugiati. Con lui altre 4 persone e 36 indagati

Aveva costruito un impero sulla gestione dei migranti: 13 centri con circa 800 richiedenti asilo. Tutti lo conoscevano come il “re dei rifugiati”. Ora però Paolo Di Donato è stato costretto a scendere dal “trono” che si sarebbe costruito sulla pelle dei migranti: è finito agli arresti domiciliari per truffa ai danni dello Stato.

read more