Furbetti cartellino,23 denunce a Viterbo. Reati di falso e truffa. Stipendi gonfiati per 1,3 mln

VITERBO – Timbravano il cartellino, o lo facevano timbrare da colleghi, poi si allontanavano dal posto di lavoro, l’ospedale Belcolle di Viterbo. Per questo la Guardia di Finanza di Viterbo, ha notificando 23 provvedimenti di conclusione indagine-avvisi di garanzia ed una misura cautelare, per una infermiera, di sospensione dal servizio per reati di falso e truffa aggravata ai danni dello Stato. read more

”Non hanno fatto evacuare la scuola” La denuncia di una studentessa del Ruffini sulla mancata procedura d’emergenza

VITERBO –  Ieri, subito dopo la prima scossa dello sciame sismico che ha colpito il centro Italia, nelle scuole di Viterbo e provincia sono scattati i piani di emergenza previsti per l’evacuazione e la messa in sicurezza degli studenti. Procedure, quelle svolte dal personale scolastico, che sono state portate a compimento con successo, nonostante l’allarme e l’inevitabile stress della situazione. Sembra però non essere andata cosi al liceo Paolo Ruffini, sede di via della Verità. Questo, secondo quanto denuncia a Viterbo News 24 una studentessa, che è voluto rimanere anonima. read more

Il bimbo sta male, ma l’ambulanza non parte perché senza gomme termiche

VITERBO – Il figlio di 11 mesi deve essere trasportato d’urgenza in ospedale ma l’ambulanza non può partire perché sprovvista di gomme termiche e catene. E’ questo il grave e allarmante caso di ”disservizio” sanitario capitato a Riccardo Ricci, un lettore di Viterbo News24, che chiede di fare luce sulla vicenda. Non solo perché si tratta di un mancato servizio per cui vengono spesi soldi pubblici ma anche, soprattutto, perché a doverne fare le spese è stato in questo caso un bambino. read more

Rubano l’asinello del presepe a Bagnaia e chiedono il riscatto con una lettera

VITERBO (i.m.) Rubano l’asinello del presepe e chiedono il riscatto. La notte di sabato scorso nella ricostruzione della Natività a Bagnaia, ignoti hanno sottratto la raffigurazione dell’animale dal presepe dell’oratorio di San Giovanni Battista. Una sorpresa per i residenti della piccola frazione di Viterbo, che dopo aver scoperto il furto, ieri mattina hanno trovato una strana missiva lasciata dagli autori del gesto sulla culla del prossimo santo nascituro. read more

”I bambini a casa non parlavano più” In aula la testimonianza dei genitori degli alunni dell’asilo lager

asilo-lagerVITERBO – Pugni in faccia, schiaffi, calci, strattonate, trascinamenti a terra. Pizzicotti, gomitate e lividi. Tanti lividi. Talmente tanti da convincere le mamme che non si trattasse solamente di piccoli e banali incidenti: quei grossi ematomi, quei segni rossi sui corpicini dei loro bimbi dovevano essere il segnale di qualcosa di ben più grande. Fino alla scoperta. Fino alla materializzazione dell’incubo più oscuro per ogni genitore: dietro la facciata color pastello dell’asilo di Monterosi, un lager, in cui, per mesi, un’intera classe ha vissuto nel terrore. read more