Archivio categoria: Rubriche

Uova contaminate, anche lʼItalia a rischio. In Francia venduti 48mila pezzi

Si allarga il caso delle uova contaminate dall’insetticida fipronil. Un lotto di 48mila unità è stato venduto in Francia. Il ministro dell’Agricoltura, Stéphane Travert, ha garantito che le partite contaminate “verranno ritirate dal mercato”. E anche il nostro Paese figura tra i 15 Stati Ue ad aver importato prodotti dalle aziende coinvolte nello scandalo. Tuttavia questo non significa che l’Italia abbia commercializzato uova contaminate. read more

Sviluppato un nuovo farmaco contro i superbatteri resistenti agli antibiotici

I ricercatori dell’Università di Copenhagen hanno sviluppato un farmaco innovativo capace di ripristinare la vulnerabilità dei “superbatteri” resistenti agli antibiotici. In uno studio dell’equipe guidata dall’italiano Luca Guardabassi, pubblicato su Scientific Reports e Antimicrobial Agents and Chemotherapy, si spiega che il risultato è stato possibile con il Klebsiella pneumoniae, causa di polmoniti letali, e con l’Escherichia coli.

read more

Madrid, Maradona interrogato dalla polizia per aggressione

Non è iniziata bene e sta proseguendo altrettanto la trasferta di Diego Maradona a Madrid. Dopo aver preso a male parole un giornatlista, l’argentino sarebbe stato sottoposto a interrogatorio da parte della polizia nell’Hotel Mirasierra Suites per la presunta aggressione alla compagna Rocio nella loro stanza. Lo riferisce la radio Cadena Ser, secondo cui sarebbe stato il direttore dell’hotel a chiamare gli agenti.

read more

Etichette alimentari, cosa cambia con il 2017

Con il nuovo anno arrivano nuove informazioni per i consumatori sulle confezioni dei prodotti alimentari. Le etichette dovranno riportare le caratteristiche nutrizionali in base alla norma introdotta lo scorso 13 dicembre e, come stabilito a livello europeo con provvedimento del 15 settembre 2015, indicare lo stabilimento di produzione. read more

Melania Trump indossa Dolce e Gabbana, polemica sul web

C’è chi non la vuole vestire e chi si prende gli insulti perché ha indossato un suo abito. E’ polemica social dopo che Melania Trump ha indossato un Dolce e Gabbana per festeggiare il Capodanno in Florida con il marito, il presidente eletto Donald Trump. Stefano Gabbana, dopo aver notato l’immagine, l’ha pubblicata sul suo profilo di Instagram. Ne è seguito un fiume di like ma anche di insulti.

read more

Dal medico eroe di Lampedusa al paladino dei vaccini, le ‘star in camice’ del 2016

Per il mondo medico italiano il 2016 è stato l’anno in cui si sono accesi i riflettori – anche del cinema – sull’impegno sanitario per i migranti, soprattutto in un’isola avamposto d’Italia e d’Europa. E’ stato l’anno dei vaccini al centro del primo vero ‘faccia a faccia’ – soprattutto attraverso il web – fra medici, istituzioni e scienziati da un lato e fronte antivax dall’altro. L’anno degli ‘eroi normali’, delle donne ai vertici della ricerca scientifica mondiale. read more

George Michael suicida? Giallo su tweet del compagno Fadi

George Michael si è ucciso il giorno di Natale dopo aver tentato diverse volte in precedenza. E’ quanto scrive in alcuni tweet il partner del cantante scomparso il 25 dicembre. “Ero in una relazione con George Michael fino a quando l’ho trovato morto a letto. L’unica cosa che voleva era morire. Ha tentato diverse volte di uccidersi e finalmente ci è riuscito”, sono i tweet scritti con il nome di Fadi Fawaz che ha trovato il compagno morto. I messaggi sono stati poi cancellati e l’account chiuso. read more

Aviaria, a New York primo caso di trasmissione da gatto a uomo

DA UN GATTO a un uomo, per la prima volta, a New York. L’influenza aviaria incubata da un felino ha colpito un essere umano. Il NYC Department of Health ha registrato in una persona il contagio da virus H7N2, ma non si tratta dell’unica novità. La comunità scientifica era stata sorpresa, in precedenza, dal fatto che l’aviaria si fosse trasmessa dagli uccelli ai gatti. ”Ogni volta che il virus si adatta a un nuovo animale – ha spiegato alla NPR Jay Varma, vicecommissario per il controllo delle malattie del Dipartimento – bisogna preoccuparsi del contagio tra i simili e tra gli esseri umani che se ne prendono cura”. read more