chiara-ferragniChiara Ferragni in questi giorni è al centro dell’attenzione per via della storia d’amore con il rapper Fedez (che ha lasciato Giulia Valentina nella scorsa primavera). Ma la sua notorietà internazionale come fashion blogger e influencer italiana, precede la love story con il cantante e forse supera all’estero quella del suo nuovo fidanzato (che comunque ha oltre 2 milioni di follower su Facebook, 1,37 milioni su twitter, 2,5 mln su Instagram).

 Chiara ha 29 anni e il suo blog The Blonde Salad, ne ha compiuti da poco sette. Sta di fatto che le sue aziende lo scorso anno hanno fatturato 10 milioni di euro e con le sue attività è riuscita ad entrare a fa parte della classifica di Forbes dei trenta personaggi Under 30 più influenti in Europa: The Arts” del 2016, menzionata quindi tra trecento giovani leader, inventori creativi e imprenditori europei audaci.

Chiara Ferragni è nata a Cremona il 7 maggio 1987, dalla madre ha ereditato una grande passione per la moda e per la fotografia, che l’ha spinta, appena teenager, ad avvicinarsi al mondo delle prime community online, su cui è diventata presto molto conosciuta. Nel 2009, quando i blog non erano ancora diventati fenomeno di massa, ha lanciato TheBlondeSalad.com, una piattaforma dove esprimere la propria creatività. dove esprimere se stessa a 360 gradi.

Postando le sue immagini sul suo blog e sui social, con indosso capi e accessori di tendenza, e soprattutto griffati, Chiara ha cominciato ad essere molto seguita sul web attirando l’attenzione anche delle griffe, felici di pubblicizzare i loro prodotti indossati da una bella ragazza. Bionda, occhi chiari, fisico esile, Ferragni vanta studi in giurisprudenza alla Bocconi.  Così oggi sono oltre 6,8 milioni i follower che la seguono su Instagram. L’ultimo post è proprio con Fedez.

E ha già collaborato con marchi di abbigliamento come Yamamay, Hogan, Guess e numerose altre aziende, mentre a giorni sarà lanciata la capsule collection di jeans Levi’s.

 Il blog “The Blonde Salad” è nato nel 2009. Qualche mese di scatti fatti dal suo fidanzato di quel periodo Riccardo Pozzoli, che ha dato il via al blog e alla fondazione “The Blonde salad” e già nel 2010 Chiara riuscì a presentare una linea di scarpe, interamente made in Italy, ed è ad essere invitata come ospite agli Mtv Trl Awards. Nel 2014 ha fatturato 8 milioni di  euro e nel 2015 oltre 10. Nel 2015, il fenomeno Chiara Ferragni è stata oggetto di un case study della Harvard Business School. Ormai Chiara Ferragni è diventata un’icona del fashion system e dunque viene contesa dalle aziende come testimonial e ogni suo post con abiti firmati ha un costo. Nel 2016 la blogger è diventata infatti la global ambassador di Pantene, è ambasciatrice di Amazon Moda e ha posato nuda per l’edizione statunitense di Vanity Fair. Dopo il fidanzamento con Riccardo Pozzoli e stata legata al fotografo americano Andrew Arthur. Ha due sorelle, Valentina e Francesca.

Ansa

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.