polizia-area-servizioORVIETO Nel corso dei sempre serrati servizi di controllo del territorio e di investigazione da parte della squadra Volante e di quella Anticrimine della  Polizia del Commissariato di P.S. di Orvieto, sono state denunciate due persone, la scorsa settimana, per furto una e per tentata estorsione l’altra. La prima, una giovane donna nomade rumena, sarebbe stata sorpresa a rubare prodotti cosmetici all’interno di un supermercato di Orvieto Scalo, la seconda, anch’essa giovanissima donna rumena in evidente stato di gravidanza, dopo aver ricevuto un passaggio in auto da un cittadino orvietano, avrebbe tentato di estorcere denaro allo stesso con minacce verbali e avrebbe rifiutato  di scendere dal veicolo. Lo sventurato è riuscito a dare l’allarme e consentire l’intervento della Polizia che ha denunciato alla locale Procura della Repubblica la donna per tentata estorsione. Entrambe le denunciate hanno evitato l’arresto ma sono state rimpatriate nei loro comuni di residenza e domicilio, rispettivamente Roma e Ladispoli, con Foglio di Via Obbligatorio e divieto di ritorno per tre anni, emesso dal Questore di Terni su proposta del dirigente del Commissariato.

TerniMagazine

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.