chrome-create-managed-supervisedGli utilizzatori del browser di Google conosceranno la possibilità di creare vari account, ogni profilo potrà avere i propri Preferiti, delle impostazioni separate ed anche delle proprie estensioni. Un’opzione molto utile soprattutto per chi condivide il computer con altre persone.

Il team di Chrome sta lavorando per consentire anche la gestione dei privilegi di ogni account, ad esempio l’utente principale potrà disabilitare la navigazione in incognito per un profilo.

Le ultime indiscrezioni, inoltre, rivelano che gli sviluppatori hanno intenzione di aggiungere anche l’opzione per supervisionare un account: una mossa per aiutare i genitori a controllare i propri figli durante la navigazione web.

Sappiamo molto bene quanto internet possa essere dannoso nelle mani di ungiovanissimo, per tale motivo i parenti hanno il dovere di controllarlo. Per riuscire al meglio nell’intento, Chrome vuole aggiungere questa nuova impostazione.

Un po’ di tranquillità per coloro che devono supervisionare i bambini e, inoltre, l’operazione sarà estremamente semplice. Sarà possibile, dunque, dire addio a programmi aggiuntivi che delle volte sono difficili da configurare.

 

Con la nuova impostazione del browser di Mountain View il tutto potrà essere gestito da una pagina web dedicata che consentirà di controllare i profili e stabilire facilmente i parametri

L’ultima versione di Chrome Canary già include una variante beta della funzione, infatti, il sito Browser fame ha postato degli screenshot che anticipano la futura caratteristica.

chrome-supervised-user

Dalle immagini viene evidenziata la voce “This is a supervised user who will be managed by you.”, basterà selezionarla per supervisionare un account.

Geekissimo

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.