coop2PERUGIA Venti nuovi punti vendita nel prossimo quadriennio. Cinquecento nuovi posti di lavoro. Così il Gruppo Coop Centro Italia guarda al futuro con il piano industriale sottoscritto lo scorso aprile tra le parti (Coop Centro Italia, Gruppo Superconti, coordinamento sindacale, Rsa, e le segreterie nazionali e territoriali di Cgil, Cisl e Uil di settore) e presentato in un incontro pubblico, voluto e promosso dalla Filcams Cgil, insieme alla Cgil regionale e alla Camera del Lavoro di Perugia, per discutere dei contenuti dell’accordo e soprattutto degli impegni di Coop rispetto al territorio del Trasimeno.

Servizio integrale sul Corriere dell’Umbria del 7 giugno

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.