GDFautoPERUGIA Tre giorni di controlli, per passare al setaccio Perugia e provincia. In campo, per il “Piano straordinario di controllo economico del territorio e controlli strumentali-scontrini e ricevute” della guardia di finanza, 59 pattuglie per un totale di 120 uomini.

Piovono multe Contestate 35 violazioni per mancata o irregolare emissione di documenti fiscali, a fronte di 174 attività controllate tra Perugia, Foligno, Spoleto, Todi, Città di Castello, Gubbio, Assisi, Città della Pieve e Castiglione del Lago.

Occhio alla macchina Inoltre, scrivono dal comando provinciale delle fiamme gialle, nel corso delle attività ispettive sono state individuate 18 auto di lusso. Un “sintomo”, spiegano i finanzieri, che mette sotto i riflettori la “capacità contributiva” dei proprietari.
In pratica, nei confronti dei “soggetti” individuati, partiranno “approfondimenti conoscitivi di natura fiscale”, volti a verificare la congruità dei redditi dichiarati rispetto al tenore di vita manifestato.
In sostanza, siamo sicuri che “ufficialmente” te la puoi permettere, quella macchina?

Corriere dell’ Umbria

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.