Lewis Hamilton si è laureato campione del mondo piloti di F1. Il britannico della Mercedes ha chiuso al 9/o posto il Gp del Messico, ma in virtù del 4/o posto di Sebastian Vettel è irraggiungibile in classifica (+56 punti) a due gare dal termine della stagione. La gara è stata vinta da Max Verstappen davanti a Valtteri Bottas (Mercedes) e Kimi Raikkonen (Ferrari). Vettel e Hamilton, ‘poleman’ e terzo tempo in qualifiche, sono stati protagonisti di una collisione al via che li ha fatti ripartire rispettivamente terz’ultimo e ultimo.
A fine gara Vettel ha applaudito il neo campione del mondo e gli si è accodato nel giro d’onore.

Ansa

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.