spigadoro_0FOLIGNO La Spigadoro spa di Foligno è ufficialmente fallita. A decretarlo è stato il tribunale di Crotone mettendo fine alle speranze dei lavoratori dello storico pastificio che auspicavano la riapertura dello stabilimento attraverso il concordato. Amarezza viene espressa anche dai sindacati, in particolare è la Flai Cgil a parlare di “indifferenza e irresponsabilità della proprietà che non ha mai preso in vera considerazione qualsiasi proposta di interessamento da parte di altri imprenditori per rilanciare il sito e il marchio storico della Spigadoro”.

“Auspichiamo di avviare in tempi brevi un confronto con le Istituzioni – scrivono ancora dal sindacato – per verificare se esistono margini di trattativa con imprenditori seri che in passato si sono interessati a questo importante stabilimento. Pertanto, chiamiamo a responsabilità tutti i soggetti interessati, gli Enti locali e regionali, per lavorare e far ripartire un attività storica di 100 anni – chiude la Flai Cgil – l’unica in Umbria per la produzione di pasta di grano duro e per evitare che altri 50 lavoratori restino senza prospettive occupazionali”.

Foligno24Ore

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.