TERNI – Falsi operatori del Sii, con tesserino Acea contraffatto, stanno in queste ore aggirandosi a Terni presentandosi nelle abitazioni e facendo domande probabilmente per cercare di carpire informazioni utili o tentare di portare a termine truffe. A tale proposito il Servizio idrico integrato smentisce che vi siano propri addetti inviati nelle abitazioni e raccomanda di non cadere nel tentativo di raggiro. E’ opportuno, soprattutto da parte delle fasce di età più avanzate, evitare di farli entrare in casa, cercando di allontanarli subito e chiamando il Sii. Contestualmente il Sii sta già verificando la possibilità e l’opportunità di compiere azioni a tutela della società e dei cittadini.

Corriere dell’ Umbria

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.