polizia-3TERNI E’ costante l’attività di controllo del territorio da parte della Questura di Terni per prevenire, fra gli altri, i reati predatori; è proprio nel corso di questa attività che la Squadra Volante lunedì mattina ha fermato alla stazione ferroviaria di Terni, intorno alle 8, un cittadino rumeno residente a Spoleto, di 38 anni, pluripregiudicato, specializzato in furti in appartamento. L’uomo arrivato treno, non sarebbe stato in grado di dare agli agenti alcuna spiegazione in merito alla sua presenza a Terni; è stato portato in questura, dove gli è stato notificato un Foglio di Via Obbligatorio, non potrà tornare per tre anni. In serata alle 22:30, sempre durante un controllo della Squadra Volante, gli agenti hanno fermato un cittadino indiano di 44 anni, sprovvisto di documenti. Dai controlli in banca dati, a suo carico sarebbe risultato un provvedimento di espulsione emesso ad aprile, proprio dal Questore di Terni, al quale non aveva ottemperato. E’ stato denunciato per la violazione delle leggi sull’immigrazione e nuovamente espulso.

TerniMagazine

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.