gilles_bourdouleix-300x168PARIGI – “I Rom? Forse Hitler non ne ha uccisi abbastanza” è il commento choc del deputato centrista del’Udi, Gilles Bourdouleix che si sarebbe espresso in questi termini per riferirsi a nomadi e rom. Le dichiarazioni del deputato hanno scatenato non poche polemiche in Francia e, secondo diverse fonti, l’Udi starebbe valutando se procedere alla sua espulsione dal partito.

Lunedì mattina, su Ouest France, il deputato che è anche sindaco di Cholet (Maine-et-Loire), ha smentito seccamente le sue parole. Ma una registrazione diffusa a inizio pomeriggio da Courrier de l’ouest lo inchioda davanti ai fatti.

La frase sarebbe stata pronunciata dal deputato durante una disputa con gli occupanti di un campo nomadi illegale nel comune di Chloet. Secondo L’Express.fr, il partito centrista Udi ha convocato una riunione d’urgenza per procedere alla sua espulsione.

BlitzQuotidiano

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.