elezioni-friuli-300x210UDINE – Friuli Venezia Giulia prima Regione a 5 Stelle? Dopo le 15 sapremo. Si sono infatti riaperti  lunedì mattina alle 7.00 i seggi nei 218 Comuni del Friuli-Venezia Giulia per il rinnovo del Consiglio Regionale, per l’elezione del presidente e del Consiglio della Provincia di Udine e di 13 Amministrazioni comunali, tra le quali Udine.

Il crollo dell’affluenza. Complessivamente sono 1.099.336 gli aventi diritto al voto, di cui 528.823 maschi e 570.513 femmine. Per circoscrizione elettorale gli elettori risultano 212.338 a Trieste, 119.924 a Gorizia, 407.875 a Udine, 82.132 a Tolmezzo e 277.067 a Pordenone. Domenica il voto è stato caratterizzato da una scarsa affluenza alle urne, con appena il 35,14%, evidenziando un crollo storico. Nelle regionali del 2008 l’affluenza nel primo giorno di voto era stata del 55,20% e nelle politiche del febbraio scorso del 56,32%.

I candidati. Concorrono quattro candidati presidenti: Franco Bandelli (Un’altra Regione),Saverio Galluccio (M5S), Debora Serracchiani (Pd, Sel, Cittadini per Debora Serracchiani presidente, Idv, Slovenska Skupnost) e Renzo Tondo (Pdl, Lega, Udc).

Le speranze di Beppe Grillo. Il voto in Friuli rappresenta il primo test politico dopo le elezioni del 25 febbraio. E’ una tornata elettorale che arriva subito dopo l’elezione di Giorgio Napolitano alla presidenza della Repubblica con il Pd in crisi e Beppe Grillo che punta a conquistare quella che sarebbe la prima regione in mano al Movimento 5 Stelle.

BlitzQuotidiano

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.