pugliaBARI Primo bilancio dell’Operazione “Enchanted garden” condotta dai Finanzieri del Reparto Operativo Aeronavale di Bari, finalizzata all’individuazione ed al monitoraggio, sull’intero territorio pugliese, di immobili – e relative pertinenze – di particolare pregio. Si è trattato di una prolungata serie di interventi di natura economico-finanziaria, che ha portato i Finanzieri ad individuare dall’alto 161 immobili di elevato valore, spesso situati in zone di difficile accesso e non visibili da terra, allo scopo di ricercare e contrastare fenomeni di evasione o elusione fiscale realizzati anche attraverso fittizie intestazioni degli immobili a soggetti diversi dall’effettivo proprietario-utilizzatore ovvero a società di comodo.

Le preliminari analisi dei dati acquisiti durante i controlli aerei hanno evidenziato – nell’incrocio con le banche dati – numerose situazioni di significativo potenziale interesse. Si tratta, in sintesi, di persone fisiche che dichiarano redditi apparentemente non coerenti con il valore dell’immobile effettivamente posseduto e/o con le spese di gestione/manutenzione anche delle relative pertinenze. Le posizioni sospette, emerse nei controlli, sono oggetto di approfondimento dei competenti Comandi Provinciali della Guardia di Finanza, per ricercare ulteriori elementi di rilievo fiscale e reddituale e verificarne la corrispondenza e la congruità rispetto alla effettiva capacità contributiva ed al tenore di vita manifestato, documentati anche dal valore degli immobili posseduti.

Sostenitori.info

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.