farmaciROMA Quindicimila compresse di ‘Cialis’ e mille flaconi di gocce ‘Spanish Fly’ contraffatti, per un valore di mercato di oltre 200 mila euro, sono stati sequestrati dai finanzieri del Comando Provinciale di Roma all’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino. A finire nella rete delle Fiamme Gialle del Gruppo di Fiumicino e del personale del Servizio di Vigilanza Antifrode dell’Agenzia delle Dogane sono stati due passeggeri serbi provenienti da Pechino, via Istanbul.

Ansa.it

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.