TERNI – E’ stato notato dalla polizia ferroviaria alla stazione di Terni. Gli agenti hanno visto un giovane dall’abbigliamento trasandato, hanno iniziato a seguirlo e quando si sono resi conto che cercava di seminarli lo hanno fermato. Dal controllo è emerso che il 32enne di Rieti, con precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti, era stato allontanato dalla città a fine 2015, con un provvedimento di divieto di ritorno per tre anni, disposto dal questore di Terni. Incurante della misura, il giovane era comunque ritornato ed era stato già denunciato due volte per l’inottemperanza. Gli agenti lo hanno di nuovo denunciato e riaccompagnato al treno per Rieti.

Corriere dell’ Umbria

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.