TERNI – Sono state denunciate dalla Polizia per tentato furto tre giovani, di nazionalità croata, provenienti da Perugia, che dopo essere state viste dalla proprietaria di un appartamento in un condominio in pieno centro a Terni mentre tentavano di scassinare la porta di ingresso, sono fuggite in tre direzioni diverse. L’episodio è avvenuto mercoledì 29 marzo. La descrizione precisa fornita però dalla potenziale vittima – che le riconoscerà anche più tardi in questura – ha permesso agli agenti di rintracciarle e di identificarle. Si tratta di due donne appena ventenni, incinte, e una minorenne, ben vestite e curate nell’aspetto, con diversi precedenti penali per furto in abitazione, reati commessi con vari alias su tutto il territorio italiano; sono state denunciate per tentato furto in appartamento e il questore ha emesso nei loro confronti la misura del foglio di via con divieto di ritorno per tre anni nel Comune di Terni.

Corriere dell’ Umbria

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.