Grillo, se italiani votano ancora Pd-Pdl, M5S se ne va

PADERNO DUGNANO (MILANO) – “Non c’è una crisi di Governo c’è la crisi del popolo italiano che fa fatica a capire”: lo ha detto Beppe Grillo arrivando ad una manifestazione a Paderno Dugnano nel milanese.

”Quando ci saranno le elezioni tra due tre o quattro mesi, non ci interessa, deciderà il popolo italiano”, ha aggiunto Grillo.

”Noi dobbiamo tornare ad elezioni, mandare a casa tutta questa gente e rifare questo Paese con un Governo a 5 Stelle”, ha continuato, aggiungendo ”con gli altri non si può ragionare sono finiti, sono il passato”.

”Adesso vorrebbero cambiare la legge elettorale per fare un Superporcellum e far restare fuori noi ma non glielo permettermo”, ha spiegato il leader del M5S confermando di essere contro il Porcellum ma di ”volerlo cambiare dopo le elezioni, quando saremo al Governo”.

”Io voglio parlare con i 20 milioni che votano ancora Pd e Pdl: se continuano a farlo il Movimento se ne va. Gli dico ‘se non ci votate io mi tiro fuori”, ha concluso Grillo.

Grillo, Napolitano? Puo’ seguire ‘nano’ a domiciliari – ”Napolitano? C’e’ la possibilità che possa seguire lo psiconano agli arresti domiciliari…”: così Beppe Grillo ha risposto a chi gli ha chiesto se sia il Presidente della Repubblica a dettare la linea del Pd. Grillo non ha proseguito la frase perchè nella ressa è stato interrotto da una raffica di domande.

Ansa.it

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.