++ GRILLO, NOSTRA AFFERMAZIONE TOTALE O BARRICATE ++CORATO (BARLETTA ANDRIA TRANI) –  “Io spero in una nostra affermazione totale perché se non ci affermiamo noi ci saranno le barricate, si dovranno assumere loro la responsabilità”. Così Beppe Grillo, parlando ad un comizio a Corato. “Noi dei 5 Stelle – ha aggiunto – la rabbia la stiamo tenendo, senza di noi esploderà”. “Non ci danno le Commissioni, né il Copasir né la Vigilanza Rai che spettano all’opposizione, perché hanno paura di noi”, ha aggiunto. “Le danno all’opposizione finta, all’opposizione del due per cento di Fratelli d’Italia – ha aggiunto – che sono entrati con loro e che fingono di stare all’opposizione”.

GRILLO, STAMATTINA POLIZIA IN NOSTRI UFFICI A MILANO  – “Stamattina è venuta la polizia nel nostro ufficio di Milano a chiedere dove sono i server di questi 22 ragazzi che sono stati condannati per vilipendio, ma noi non lo sappiamo nemmeno”. Lo afferma Beppe Grillo in un comizio a Corato riferendosi all’inchiesta della procura di Nocera Inferiore sui commenti offensivi nei confronti di Giorgio Napolitano pubblicati l’anno scorso sul blog del leader M5S. “Solo noi abbiamo il reato di vilipendio, se fossi il presidente della Repubblica, lo abolirei”, aggiunge

Parlando della manifestazione del Pdl, il leader 5 Stelle ha detto: “A Brescia ho visto le piazze e le facce delle persone e mi sono spaventato perché ho visto due generazioni che non si capivano: i vecchi a cui sembrava normale Berlusconi e i giovani che protestavano. L’Italia è divisa tra chi non ha più niente e chi galleggia”. “C’erano i vecchi che erano stupiti perché i giovani gridavano per qualcosa che loro non capivano perché per loro – ha aggiunto – è una cosa normale Berlusconi che parla male della magistratura e dice che abolirà l’Imu”. “I vecchi hanno vissuto una infanzia e una gioventù – ha concluso – diversa da quella dei giovani”.

“Sulle diarie non c’é mai stato un problema nei 5 stelle. Ora bisognerebbe controllare quello che fanno gli altri partiti sulle diarie”, ha spiegato Grillo.

Ansa.it

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.