perugiafanoPERUGIA Prima Lebran, poi Dettori. Un gol per tempo e via, la pratica Paganese, che poteva trasformarsi in trappolone anti Grifo, finisce dritta in archivio. Sono loro l’incubo di una domenica pomeriggio di metà maggio per i padroni di casa. Il secondo posto adesso è tutto biancorosso, ben stretto tra gli artigli del grifone. I ragazzi di Camplone seguono alla perfezione la predica prepartita del mister. Attenzione, attenzione, attenzione. I tre punti tornano a Perugia. Ora sotto coi play off, visti da posizione “favorevole”. Arriva il Pisa.

Corriere dell’ Umbria

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.