RIETI – Da “zavorra” sull’orlo del fallimento e con gli immobili all’asta a nuovo outlet del lusso, pronto a riaprire nella sua nuova veste tra la primavera e l’estate del 2018. E’ più che lieto, dunque, il finale della storia del Soratte Outlet, e di tutta la sua forza lavoro (circa 400 persone, a pieno regime tra impieghi diretti e indotto, la stragrande maggioranza delle quali provenienti dai paesi della Bassa Sabina, da Poggio Mirteto a Magliano, passando per Stimigliano, Forano e tutti gli altri dell’area). Una parola, quella del lieto fine, messa dalla holding che porta il nome di Antonio Percassi, che oltre ad essere il patron dell’Atalanta calcio è anche a capo di uno dei gruppi leader nel retail e nel real estate. E’ stato proprio il gruppo Percassi – che ha in pancia qualcosa come 100 negozi in 17 Paesi del mondo e più di 8mila dipendenti – ad aggiudicarsi, la scorsa primavera, lo stabilimento finito in asta fallimentare dopo il concordato avviato ad inizio 2014 dai proprietari di allora.

IL SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DI RIETI E DELLA SABINA IN EDICOLA OGGI 12 SETTEMBRE

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.