RIETI – Da “zavorra” sull’orlo del fallimento e con gli immobili all’asta a nuovo outlet del lusso, pronto a riaprire nella sua nuova veste tra la primavera e l’estate del 2018. E’ più che lieto, dunque, il finale della storia del Soratte Outlet, e di tutta la sua forza lavoro (circa 400 persone, a pieno regime tra impieghi diretti e indotto, la stragrande maggioranza delle quali provenienti dai paesi della Bassa Sabina, da Poggio Mirteto a Magliano, passando per Stimigliano, Forano e tutti gli altri dell’area). Una parola, quella del lieto fine, messa dalla holding che porta il nome di Antonio Percassi, che oltre ad essere il patron dell’Atalanta calcio è anche a capo di uno dei gruppi leader nel retail e nel real estate. E’ stato proprio il gruppo Percassi – che ha in pancia qualcosa come 100 negozi in 17 Paesi del mondo e più di 8mila dipendenti – ad aggiudicarsi, la scorsa primavera, lo stabilimento finito in asta fallimentare dopo il concordato avviato ad inizio 2014 dai proprietari di allora.

IL SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DI RIETI E DELLA SABINA IN EDICOLA OGGI 12 SETTEMBRE

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.