vigili-del-fuoco2SPOLETO E’ un ex dipendente Enel la vittima del tragico incidente che si è verificato nel primo pomeriggio di martedì a San Martino in Trignano. Il pensionato, 82 anni, stava armeggiando nel garage di casa quando –per cause in corso di accertamento – è divampato un incendio che presto si è propagato anche nell’abitazione, ora dichiarata inagibile.L’anziano sarebbe morto per asfissia. Sul posto personale del 118, vigili del fuoco e carabinieri. Non si esclude un cortocircuito. Illesa la moglie del poveretto che si trovava in casa. A lanciare l’allarme sono stati i vicini che hanno sentito una forte esplosione e hanno chiamato i pompieri.

Corriere dell’ Umbria

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.