perugia_molestata_ragazzinaPERUGIA Chiede un rapporto sessuale a una ragazzina di 14 anni che passeggia per strada e non contento, dopo l’intervento della madre, fa la stessa proposta alla donna. Bruttissima avventura nel pomeriggio di mercoledì per una 14enne che vive alla periferia di Perugia. La ragazzina stava portando il cane a passeggio quando ha incrociato uno sconosciuto. L’uomo ha immediatamente tentato di abbordarla chiedendole esplicitamente un rapporto sessuale. La minorenne è corsa a casa, distante poche centinaia di metri,  e ha raccontato alla madre cosa era accaduto. La donna ha chiamato il 113 fornendo la precisa descrizione del molestatore e anticipando la volontà di uscire di casa e di mettersi in auto alla ricerca del soggetto. La volante si è precipitata sul posto, mentre la polizia si è tenuta in contatto con madre e figlia che, nel frattempo, si sono messe a monitorare gli spostamenti dell’uomo. Gli agenti, al loro arrivo, hanno verificato che l’uomo, in bicicletta, le aveva incrociate e si era avvicinato alla loro auto. Il 46enne stava infatti dicendo alla madre della ragazza che l’offerta appena fatta alla figlia era valida anche per lei. Così, i poliziotti hanno potuto bloccare l’uomo e condurlo in Questura;  a suo carico, al termine dei rituali accertamenti, è scattata una denuncia per il reato di molestie. Peraltro nel suo recente passato aveva compiuto atti osceni in luogo pubblico.

Corriere dell’ Umbria

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.