royal_baby-300x130LONDRA – Lei in abito azzurro premaman, lui in camicia celeste: alle 19 ore di Londra William e Kate sono finalmente usciti dalla Lindo Wing. Emozionati e con il loro bambino in braccio avvolto in una copertina bianca si sono concessi qualche minuto alla folla. Per le foto di rito e per qualche breve scambio con i giornalisti appostati da ore, sotto il sole e la pioggia nel clima pazzo di Londra. No, non è ancora il momento di sapere il nome del neonato, tranquillo nelle braccia di mamma. Poi William ha voluto prendere in braccio il figlio e, come ogni coppia di neogenitori, si sono scambiati il bambino con tutte le apprensioni e le rigidità del caso. Poi sono rientrati nella Lindo Wing, la macchina che li porterà a casa partirà evidentemente da un ingresso secondario.

Andranno a Kensington PalaceWilliam e Kate, loro residenza ufficiale a Londra, lo stesso palazzo dove Lady Diana abitò da separata.  Kate non andrà, come pure era stato detto, nella villa fuori Londra dove abitano i genitori per abituarsi al suo nuovo status di mamma. Un comunicato ufficiale di Clarence House ha specificato che la coppia si dirigerà proprio nell’appartamento londinese.

La giornata del 23 luglio è stata contraddistinta dalla visita dei 4 nonni. Per primi sono arrivati i Middleton. Mamma Carole, all’uscita dal St. Mary’s, ha detto alla stampa che il bambino ”è proprio bellissimo”. I genitori del bebè ”stanno favolosamente”, ha aggiunto Carole rispondendo brevemente alle domande dei reporter davanti alla ‘Lindo Wing’. Carole e Michael Middleton sono rimasti in visita all’ospedale per oltre un’ora. Inevitabile la domanda sulla bocca di tutti: ”novità sul nome?”. ”Assolutamente no”, ha risposto Carole. Poco dopo ecco Carlo e Camilla. Lui, all’uscita, si è dimostrato quasi commosso: ”E’ meraviglioso, lo vedrete tra poco”.

L’afa di Londra e il timore di un acquazzone non ha fermato migliaia di persone, britannici ma anche tanti turisti da tutto il mondo, che hanno aspettato davanti alla Lindo Wing che uscissero William e Kate per mostrare a tutti il ‘royal baby’. La presenza delle forze di polizia è aumentata rispetto a lunedì, quando c’era stata la lunga attesa nelle ore del travaglio della duchessa. Sono state distribuite bandierine britanniche a tutti e ci si prepara per una nuova festa anche se il rischio pioggia è molto forte.

art su blitz

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.