raffaele-sollecito-110725174700_bigLa Svizzera ha respinto la richiesta di Raffaele Sollecito ha respinto la richiesta di cittadinanza sostenendo che il giovane non avrebbe i requisiti per mettere su casa e lavoro come aveva chiesto. A svelarlo è il settimanale “Giallo” (Cairo editore). Intanto come riportato dai mezzi di informazione Sollecito avrebbe incontrato Amanda Knox in America e avrebbe dichiarato:” Sto bene qui, ho tanti amici, alcuni parenti che mi ospitano e poi c’è Amanda. Molta gente crede  in noi e nella nostra innocenza. Secondo la Cassazione che ha annullato la sentenza d’appello nei confronti di Amanda e Raffaele, la povera studentessa inglese Meredith Kercher, sarebbe stata uccisa nel contesto di un gioco erotico finito male, sfuggito di mano, tutto da rifare, a Firenze. Più di un amico suggerisce pubblicamente a Sollecito di fermarsi in America per sempre. Raffaele ha rilasciato un’intervista a un quotidiano inglese al quale tra l’altro, ricordo il suo incontro con Amanda a Perugia, ha dichiarato: “Non avevo molta esperienza di sesso, lei ne aveva più di me. Dormivamo insieme e la nostra vita sessuale non era affatto noiosa. Abbiamo passato una cosa così enorme insieme che è naturale che saremmo rimasti amici per sostenerci a vicenda. E sulla riapertura del processo d’appello: “Ci si sente come se fossi in un film horror in cui continuano a fare i sequel”

TerniMagazine

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.