LAS VEGAS – Primo incidente, dopo un solo giorno di lavoro, per una navetta senza conducenteoperativa a Las Vegas. Il pulmino, fabbricato dall’azienda francese Navya, è stato colpito da un autocarro mentre si trovava sulla strada centrale della città per svolgere il servizio di trasporto pubblicoNessuno è rimasto ferito nell’incidente.

La colpa è del guidatore dell’autocarro”. Questo il commentato della polizia che ha subito provveduto a multare l’uomo. La navetta, che può trasportare fino a un massimo di 15 persone, ha una velocità massima di 45 chilometri l’ora, ma viaggiava a circa 25 chilometri come di consueto. “Il bus tornerà, dopo i dovuti controlli, sulla strada“, ha affermato un portavoce della città di Las Vegas alla Bbc. Mentre dalla ditta francese  commentano: “La navetta ha fatto quello che doveva fare, si è fermata. Sfortunatamente l’elemento umano, il guidatore del camion, non si è fermato a sua volta”.

L’incidente avviene proprio il giorno dopo l’annuncio di Waymo, azienda di Google Alphabet, che ha affermato l’imminente arrivo di una nuova flotta di taxi senza guidatore a Phoenix, in Arizona.

TGCom24

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.