curva norROMA – Sono costati cari alla Lazio i cori razzisti partiti dalla Curva Nord durante la finale di Supercoppa contro la Juventus giocata domenica 18 agosto allo stadio Olimpico.

Alcuni giocatori bianconeri (Ogbonna, Pogba e Asamoah) sono stati bersagliati da “buu” razzisti provenienti dal settore occupato dai tifosi biancocelesti.

Per questo motivo il Giudice sportivo avrebbe deciso di chiudere il settore degli ultras laziali.

BlitzQuotidiano

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.