pavimentazioneFOLIGNO Le nuove pavimentazioni diventano un foglio bianco e immacolato su cui scrivere slogan o frasi d’amore. E’ quanto accaduto un paio di notti fa lungo uno dei vicoli del centro storico, via Gentile, nella zona di via Mazzini. Il nuovo selciato, in particolare la parte centrale realizzata con blocchi di pietra serena, è stato utilizzato per scrivere con una bomboletta di vernice spray una vera e propria dichiarazione d’amore. Stessa sorte per il muro di un’abitazione privata adiacente alla strada. Ad accorgersene sono stati i residenti della zona nella mattinata successiva. Una dichiarazione costosa quella che l’ignoto autore ha voluto immortalare sulla pietra. Costosa soprattutto per il Comune di Foligno che, a pavimentazioni appena ultimate, si trova già a fare i conti con i danni causati dai vandali in molte vie della città. Ma non solo. Anche il parco dei Canapè, per esempio, finisce costantemente nel mirino dei vandali dello spray. I giochi per i bambini, quindi, vengono costellati di scritte di ogni genere, a volte anche di insulti e minacce. Difficile per i genitori dei bimbi che sanno già leggere e sono consapevoli del significato di certe parole, spiegare come mai alcuni ragazzi scelgano quel metodo per comunicare. Peraltro, a pagare certi passatempo sono – come sempre – i cittadini. Eliminare le scritte – cosa non semplice – e le gomme da masticare gettate a terra, costa infatti ogni anno all’ente pubblico un impegno di spesa in bilancio di migliaia di euro.

Corriere dell’ Umbria

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.