11La domenica era iniziata con il sole e le temperature in netto rialzo in tutta la regione. Invece, nel tardo pomeriggio le nuvole e i temporali sono tornati a far danni in mezza Umbria. Per alcune ore la situazione è stata particolarmente critica nel circondario di Perugia e nella città di Foligno. Gravi danni con abitazioni e sottopassaggi allagati soprattutto a Ponte San Giovanni dove alcuni automobilisti sono stati addirittura tratti in salvo dai vigili del fuoco. Proprio a causa delle piogge torrenziali è stata anche interrotta al traffico, per circa un’ora, la superstrada E45 nel tratto adiacente Ponte San Giovanni. Sottopassi allagati e traffico in tilt pure nel centro di Foligno, con alcune strade interrotte al traffico per diverso tempo.

Perugia Il primo allarme scatta al sottopasso di viale Manzoni a Ponte San Giovanni: dopo il primo scroscio e qualche allagamento ai piani bassi, diversi automobilisti rimangono bloccati. Nessun ferito, solo l’inizio della lunga notte di lavoro per i vigili del fuoco.

Assisi Fondi allagati, smottamenti e strade bloccate anche a Rivotorto e Tordandrea nell’Assisano: nel sottopasso dell’Eurospin di Bastia i vigili recuperano un’auto con a bordo un genitore e due bambini.

Previste ancora precipitazioni Il meteo anche per questa giornata non promette nulla di buono, sono infatti previsti rovesci in molte zone dell’Umbria. Il sito UmbriaMeteo parla di una mattinata nuvolosa ma con scarso rischio di pioggia. Nel pomeriggio si avrà un peggioramento a causa di una nuvolosità in aumento con rovesci sparsi e temporali. Un lieve miglioramento sarebbe previsto per la serata con nuvolosità e precipitazioni in progressiva attenuazione.

Servizio integrale nel Corriere dell’Umbria del 3 giugno

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.