ast portineriaTERNI E’ stato fissato l’incontro al ministero dello Sviluppo economico per mettere a fuoco le offerte di acquisto presentate per l’Ast. Ne danno notizia Fim Cisl, Fiom Cgil, Uilm Uil, Fismic Confsal e Ugl che parlano di una convocazione per martedì prossimo. I sindacati hanno quindi sospeso lo sciopero proclamato per venerdì 26 aprile, concepito proprio come strumento per fare pressing per ottenere il prima possibile il confronto col governo e l’azienda. Resta ovviamente l’impegno, da parte delle organizzazioni sindacali, a programmare, dopo l’incontro al Mise, assemblee con tutti i lavoratori del gruppo per condividere i contenuti dell’incontro.

 Corriere dell’ Umbria

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.