giovani imprenditori-2Quaranta nuove imprese si porteranno a casa un finanziamento a tasso agevolato fino a 12mila euro per poter avviare la propria attività, acquistare macchinari, computer, mezzi di trasporto o avere una sede-laboratorio. E’ stato pubblicato oggi il bando regionale del nuovo microcredito che può contare su un fondo di 300mila euro che sarà gestito da Sviluppumbria. 

Beneficiari del bando, Imprese di nuova costituzione di tutti i settori extra-agricoli costituite nella forma giuridica di società di persone, società cooperative di produzione lavoro, incluse le società cooperative sociali e imprese individuali. Le spese ammissibili sono macchinari, attrezzature, arredi funzionali, mezzi di trasporto strumentali alle attività, hardware e software, ma anche piccole opere murarie e ristrutturazione e spese di start-up quali affitto, utenze e pubblicità.

L’agevolazione consiste in un finanziamento a tasso agevolato fino al 75% delle spese ammissibili, compreso tra un minimo di euro 3mila euro ed un massimo di euro 12mila euro, erogato direttamente da Sviluppumbria S.p.A.

“Con questo importante strumento finanziario – ha spiegato il direttore generale Mauro Agostini –  la nuova Sviluppumbria mette a disposizione della creazione d’impresa un complesso di competenze di settore, con un team dedicato in grado di assistere e sostenere nuovi imprenditori dalla fase di planning delle attività fino alla rendicontazione del progetto”. Le domande dovranno pervenire a Sviluppumbria SpA entro il 30 aprile 2014. Info su www.microcredito.sviluppumbria.it

PerugiaToday

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.