mendicanti-bimbiMILANO – Una coppia di rumeni è stata denunciata e indagata per maltrattamento e utilizzo di minore per accattonaggio: i due facevano mendicare un bambino di 7 anni. I due hanno 43 anni e la donna è risultata essere la nonna del bimbo. L’operazione è stata condotta mercoledì in via Meda a Milano dagli agenti della polizia locale.

Due agenti avevano notato il bambino intento a chiedere l’elemosina, mentre i due adulti lo accompagnavano. Dopo aver osservato il comportamento dei tre, la pattuglia è entrata in azione e li ha fermati. La donna ha esibito un foglio che certificava l’affido del nipote, ma era scaduto. Il Tribunale dei Minori ha disposto il riaffido del bambino alla madre. Tutti i componenti del nucleo familiare vivono in abitazioni di fortuna.

BlitzQuotidiano

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.