Angelo Romano Garbin e Dolores Valandro-2Quando il leghista, anzi “la”, è la vittima. Più di una volta sulle pagine dei giornali sono finite le sparate di dubbio gusto degli esponenti del Carroccio, l’ultima in ordine di tempo è stata quella di Calderoli sulla Kyenge, ma questa volta il leghista è la vittima. “Mollate la Valandro con venti negri”. A scriverlo, sul suo profilo di Facebook, è stato un vendoliano doc. Ricapitoliamo: siamo a Cavarzere, nel veneziano, e il messaggio che incita allo stupro è stato recapitato da Angelo Romano Garbin, consigliere comunale di Sel, all’ex leghista Dolores Valandro. Chi è la Valandro? E’ la consigliera che è stata condannata dal Tribunale di Padova, per un suo postnel quale istigava alla violenza sessuale contro la ministro per l’Integrazione Cecilie Kyenge. Insomma: a violenza si risponde con violenza. A un post delirante si risponde con un post altrettanto delirante, come in una folle legge del taglio 2.0. Garbin, 70enne consigliere comunale di Sel noto in zona come El Maestron, sul suo profilo ha scritto, in dialetto: “Ma varda che rassa de femena…la saria da molare in on recinto cò na ventina de negri assatan… e nesuno che la iuta e stare a vedare la sua reassion”. 

Nel pomeriggio gli organismi provinciali di Sinstra ecologia e libertà comunicano di avere avviato le procedure di espulsione per Garbin.

art su ilgiornale

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.