federica nargi sosCIVITAVECCHIA La Procura di Civitavecchia ha chiuso l’inchiesta per la morte di Federica Mangiapelo, la 16enne trovata cadavere il 1 novembre del 2012, sulla riva del lago di Bracciano ad Anguillara Sabazia.

Nel provvedimento, firmato dal pm Margherita Pinto e che di norma precede la richiesta di rinvio a giudizio, si contesta al fidanzato Marco Di Muro 23 anni, il reato di omissione di soccorso. Secondo gli esami autoptici a causare la morte della ragazza fu un malore per una violenta crisi cardiaca.

Sostenitori.info

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.